mercoledì 7 gennaio 2015

Collaborazione con LE SPINAIE AZ. AGR.



Riprendo con grande gioia ed entusiasmo a scrivere… Ho lasciato il mio adorato blog per 2 settimane durante le quali mi è mancato da morire ma affetti più importanti quali mia figlia e mio marito urgevano la mia presenza. Il Natale è un momento magico per i grandi, figuriamoci per mia figlia di quasi sei anni.

In queste due settimane ho potuto valutare appieno due prodotti che mi hanno piacevolmente colpita. Inizio l’anno 2015 parlandovi di



L'anno scorso è stato per le Spinaie un anno ricco di cambiamenti, di evoluzioni, diciamo anche di esperimenti e di crescita culturale ed iniziando proprio parlandovi di loro, è come cercare di augurare tutto ciò anche a me stessa per questo nuovo anno appena iniziato.

Apprezzo moltissimo l’Azienda in questione perché ha quella grande capacità che non tutti hanno: riuscire ad ascoltare e a cogliere tutto ciò che di buono c’è nelle opinioni di noi consumatori finali per portare sulle nostre tavole prodotti sempre più simili alle nostre esigenze.


Le Spinaie è un’azienda che produce Olio Extravergine di oliva e vino. 


La loro gentilezza e cortesia è insuperabile. Con me sono stati generosi e mi hanno dato la possibilità di gustare due loro prodotti.





Nelle colline di Dozza, in provincia di Bologna,oltre 800 alberi di ulivi, producono IL MONTICINO BIANCO, mentre nel comune di Peccioli, nell’area della Valdera in Provincia di Pisa si produce IL CHIESINO


La cosa straordinaria è che la raccolta viene fatta a mano, con l'ausilio di reti e di abbattitori per gli alberi più alti. 

Le olive vengono poste in apposite casse per permettere la circolazione dell'aria e portate al frantoio e frante con estrazione a freddo entro le 24 ore dalla raccolta.
Io ho avuto il piacere di assaggiare IL CHIESINO

Ottimo olio per insalate e a crudo sui legumi




Il vino viene prodotto interamente in Toscana. La superficie vitata è di 3 ha di cui la metà a Sangiovese e il restante equamente diviso fra Merlot e Cabernet
L'impianto è stato effettuato nel 2005 con una densità di 6600 piante per ettaro.


Sono ad un'altitudine di 150 metri sul livello del mare e il terreno e' di origine marina, sabbioso-limoso-argilloso e ricco di fossili.

Il Sangiovese è allevato a guyot, mentre il Merlot e il Cabernet sono allevati con cordone speronato bilaterale.
CUPIDO
e' il loro blend, 50% di sangiovese, 25% di merlot, 25% di cabernet la cui macerazione e affinamento avviene in acciaio.


Descrivere un vino non è mai semplice, per me che non sono una vera intenditrice è la cosa più difficile del mondo. Io mi baso sul mio gusto personale e se, tra chi mi legge, c’è qualcuno che non ama i sapori forti allora posso consigliare vivamente questo vino. E’ delicato e “brioso”. Non è pesante e direi che è quasi dolce. A me è piaciuto molto.


Cupido, Dio dell’amore… Hanno scelto questo nome proprio per esprimere l’amore, la passione e la dedizione che ogni giorno mettono nel loro lavoro. 
Vorrei assolutamente consigliarvi di assaggiare questo meraviglioso vino e l'olio che producono. Vi lascio il link del sito (anche se è in fase di allestimento ma seguendo i vari social network potremo conoscere la data della messa online)

SITO LE SPINAIE
FACEBOOK
TWITTER
INSTAGRAM
EMAIL


Ringrazio ancora tanto l'Azienda per l'opportunità che mi ha dato ed auguro a tutti voi una buona notte

13 commenti:

  1. Belle queste aziende che lavorano come una volta, hai saputo raccontarci bene azienda e prodotti

    RispondiElimina
  2. questi prodotti sembrano di ottima qualità oltre ad essere sani e genuini realizzati grazie a metodi antichi e secondo tradizione, ottimi consigli!

    RispondiElimina
  3. interessante quest'olio che ci proponi oggi, è una vera scoperta per me, mi ha colpito molto il suo nome originale

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo quest'olio, da provare! Anche perché un buon olio fà assolutamente la differenza!

    RispondiElimina
  5. il vino e ottimo ma anche l olio e gustoso

    RispondiElimina
  6. Interessante l'olio, io ne cerco sempre di nuovi e soprattutto buoni!
    Il vino lo dovrei consigliare ai miei suoceri, hanno una cantina fornitissima!

    RispondiElimina
  7. sarei curiosa di assaggiare il vino, sono sicura che sarà ottimo!

    RispondiElimina
  8. che belle che sono le bottiglie.
    sarei curiosa di sentire olio di oliva sono una grande intenditrice!

    RispondiElimina
  9. A casa consumiamo solo olio proveniente da una produzione familiare e la differenza rispetto a quello imbottigliato che si compra al supermercato si sente!

    RispondiElimina
  10. chissà che buono..lo consiglierò sicuramente in casa :D l'olio cosi, non ha niente a che vedere con quello comprato al supermercato :)

    RispondiElimina
  11. devo ancora provvedere alla scorta di olio per questo nuovo anno e mi piacerebbe provare questi dell'azienda Le Spinaie.

    RispondiElimina
  12. Un buon olio rende buone tutte le nostre ricette e i nostri condimenti, perciò è fondamentale. Io adoro il vino, Cupido sarà sicuramente di mio gradimento, mi piacciono i vini dolci

    RispondiElimina