venerdì 18 settembre 2015

Collaborazione con VITA LIBERATA


Scusatemi. Davvero scusatemi ma qui nel Salento è tornato il caldo, quello vero, con 38 gradi all’ombra ed è veramente difficile stare al computer. Non riesco a concentrarmi e mi sembra di essere tornata a luglio quando, anche stando completamente fermi, si sudava.
C’è stato un periodo di tregua durante il quale, a dir la verità, non sono potuta andare a mare. La mia bella abbronzatura, ottenuta in un mese di continuo sole e bagni al mare, si stava pian piano schiarendo. Ho perciò avuto occasione di poter utilizzare ottimi prodotti che mi hanno garantito la continuità di una bella carnagione scura.
Oggi voglio parlarvi di 



Prodotti di lusso, abbronzatura di lusso! Eh già perché si tratta di articoli che garantiscono la massima sicurezza, visto che gli ingredienti utilizzati sono biologici e certificati Ecocert e sono noti in più di 26 paesi grazie al fatto di essere autoabbronzanti atossici.

Io amo stare al sole, proprio come le lucertole e desidero poter mantenere l’abbronzatura più a lungo possibile. Il fatto di poterlo fare con i prodotti di Vita Liberata mi fa tirare un sospiro di sollievo. Già perché, dopo averli provati, posso assicurare che l’abbronzatura risulterà reale e non artefatta come alcuni autoabbronzanti in circolazione. Ne ho provato uno, una decina di anni fa, che mi ha fatto vergognare e sono rimasta in casa, senza farmi vedere, per una settimana intera. L’abbronzatura era a chiazze e le macchie più scure erano tendenti all’arancione invece che al bronzo. Orribile visione e completamente innaturale.

Ho avuto la possibilità di provare



Trystal Self Tanning Bronzing Minerals 



E’ una cipria particolare. La peculiarità sta certamente nel fatto che oltre ad essere cipria è anche autoabbronzante e si può anche affermare che è unica al mondo però è l’effetto che lascia sulla mia pelle a sbalordirmi.


E’ composta da minerali e micro-cristalli, non contiene talco e chi svolge la funzione di abbronzante è il Dihydroxyacetone. La fusione di questi composti fa di questo prodotto, come ho scritto prima, una cipria che lascia la pelle liscia, morbida, che dona un aspetto sano. 


Si applica sulla pelle idratata, utilizzando un pennello kabuki (che è in dotazione ma io non l’ho ricevuto) si fa roteare il pennello intorno ai fori nella confezione, si raccoglie un po’ di cipria, si rimuove le eccedenze e si stende partendo dalle guance, poi sulla fronte, collo e ovviamente décolleté.
Quanto dura? Assicurano 5 giorni se usato giorno dopo giorno per tre giorni. Io l’ho usato una settimana intera e se applicato regolarmente da effettivamente un bel colorito, quello tipico del terzo/quarto giorno di esposizione reale al sole ma non oltre, nel senso che non bisogna sperare di poter diventare nere. La gradazione del colore non è proporzionale ai giorni di impiego.
Volete sapere il suo costo?  $55.00 Il link diretto è questo TRYSTAL MINERALS 

L’altro prodotto ricevuto è

Self Tanning Night Moisture Mask



Da un sondaggio effettuato da Vita Liberata è risultato che le ragioni per cui acquistare questo prodotto sono:

    92% - E' facile da usare
    89% - E’ confortevole sulla pelle
    84% - Lascia la pelle morbida ed elastica
    76% - Il prodotto migliora la luminosità della pelle durante la notte dopo appena 3 applicazioni

Ma perché?
La tecnologia HyH2O ™ offre una idratazione intensa, durante la notte e benefici anti-età, che lascia la pelle morbida ed elastica.
Contiene semi di girasole biologico che offrono un effetto lenitivo e protettivo grazie alle vitamine A, C e D. Contiene anche Tocoferolo, antiossidante, che protegge dai radicali liberi e la mela che ammorbidisce le rughe riducendole visibilmente.


Questa crema di color bianco/avorio, poco profumata e densa va applicata dopo aver pulito perfettamente il viso. Si stende uniformemente e non si corre il pericolo di macchiare il cuscino.
Quanto dura? Lo stesso discorso della cipria. Non si diventa più abbronzati con più applicazioni. Dona un bell’incarnato omogeneo, più scuro ma non vi aspettate di diventare nere.
Il costo è di $45.00 e se volete più informazioni questo è il LINK diretto SELF TANNING


Vi invito a visitare la loro pagina FACEBOOK e vi consiglio di dare uno sguardo al loro sito VITA LIBERATA

Ringrazio Vita Liberata e vi auguro una notte serena.

8 commenti:

  1. Da come ne parli deve essere eccezionale...Per quanto riguarda le cattive esperenze con gli auto-abbronzanti meglio che no ne parliamo...Tanti anni fa' non potendo andare al mare ho acquistato un prodottino simile e assomigliavo ad una carota...detto cio' la voglia di riprovare sperando in un'esperienza positiva e tanta....mi faccio tentare!!!

    RispondiElimina
  2. La cipria autoabbronzante e' una vera e propria novita' molto interessante!

    RispondiElimina
  3. Ottimi prodotti per tutti che adorano la bronzzatura anche all'inverno!!! Dalle tue bellissime parole anche il metodo come utilizzarli sembra molto semplice...sei brava come sempre . ciao Romina♥

    RispondiElimina
  4. Ciao Romina. Anch'io come te non ho avuto una bellissima esperienza in passato con gli abbronzanti. Premettendo che c'erano delle procedure chiave da seguire (scrub delle aree trattate) a cui non ho mai fatto riferimento, il risultato a chiazze non solo era orribile ed arancione ma macchiava ovunque. Avrei fatto prima a pitturarmi con gli acquerelli.

    Ormai sono giunta al presupposto che non sarò mai olivastra, é una carnagione che non mi appartiene. Ho cambiato look ai capelli e tamponato così per non risultare Morticia.

    Ho sentito parlare bene di Vita Liberata e sono contenta che anche tu sposi la tesi della loro superiorità sul campo. Quel che so è che non esporró mai la mia pelle al sole. Dovessi sentire l'esigenza di scurire la pelle in vista delle prossime stagioni, Vita Liberata sarà in cima alla mia lista must.

    RispondiElimina
  5. Non ho mai sentito parlare di questi prodotti ma sembrano tutti ottimi

    RispondiElimina
  6. prodotti sono molto interessanti,anche io mai sentito questa marca,grazie tesoro che fai conoscere nuovi prodotti complimenti per bellissima recensione bravissima :)

    RispondiElimina
  7. Anch'io ho avuto una brutta esperienza anni fa con un autoabbronzante, risultato catastrofico, avevo assunto il tipico color carota... ORRENDO!
    Su di me presumo che farebbero già una bella differenza considerando il mio color mozzarella, grazie della segnalazione!

    RispondiElimina
  8. Mai usato un autoabbronazante soprattuto in inverno,ma questi prodotti devono essere magnifici data la bella recensione. Grazie per averne parlato

    RispondiElimina