giovedì 28 gennaio 2016

TAYLOR COLE - L'OROLOGIO RAFFINATO



Ogni tanto noi donne sentiamo l’esigenza di cambiare spesso gli accessori e se con orecchini, collanine e braccialetti ce lo possiamo permettere facilmente, un po’ meno ci è consentito con gli orologi se sono un po’ più costosi. Ma quando qualcosa è bello da vedere niente può distrarci dalla smania di possederlo ed è ciò che mi è capitato girovagando su Amazon.
È da tempo che desideravo qualcosa di elegante ma non pomposo, di classe e di qualità perciò ho scelto


Già la confezione mi è piaciuta molto… 


con questi fiori argentati stilizzati su uno sfondo nero all’interno della quale vi è un altro scatolo che accoglie l’orologio. 




E’ contenuto in una busta di plastica, completamente protetto in tutte le parti essenziali, dal quadrante (nero con i numeri romani, l’ardiglione e le lancette dorate) 


al cinturino in acciaio dorato, dalla chiusura ad incastro alla placchetta di sicurezza che la sovrappone.


È prodotto in Giappone ed ha il marchio Taylor Cole sul quadrante, sulla placchetta e sulla parte posteriore dell’orologio. 




È dotato di datario ed il movimento è al quarzo. Fa parte della collezione Aglaia e sono ben felice di portarne uno al polso. 



Mi dite cosa ne pensate voi? Ho la sensazione che vada benissimo sia per uno stile raffinato (me lo immagino con un talleur o un cappottino elegante) sia per chi ama vestire casual dove dona quel tocco in più.


Se vi ho incuriosito vi invito ad andare a questo LINK per conoscerne il prezzo e per godere dello sconto del 15% con il seguente codice  EC7UBLMH valido da oggi fino al 23:59 del 14 Febbraio. Pensate al regalo perfetto per San Valentino? Credo che questo sia quello giusto. Questo orologio è venduto da AMPM24 e spedito da Amazon

mercoledì 27 gennaio 2016

OUTAD_ARTICOLI DA CAMPEGGIO



Vi piace la vita all’aria aperta? Ed il campeggio? Ci siete mai state in un camping? E’ un tipo di vacanza che potrebbe piacervi? Noi, da quando è nata Martina non abbiamo mai fatto questa esperienza insieme però ci capita spesso, intorno ad aprile inoltrato ma molto più spesso da maggio in poi, di fare delle gran belle scampagnate con amici. Spesso stiamo così bene che nemmeno ci accorgiamo del tempo che vola e ci ritroviamo al buio in un battibaleno. Solo che è tanto triste lasciare il luogo, sia esso mare o laghetto ed andarcene solo perché non abbiamo una lampada o un fornelletto per riscaldare qualcosa.
Quest’anno ho provveduto in tempo. Ho trovato una bella e pratica lampada ma non solo; è anche a energia solare. 



Vi faccio vedere cosa contiene la scatola


- La lampada da campeggio
- 1 cavo USB
E voi direte: “ma non si ricarica grazie all’energia solare?” Certo ma volendo anche attraverso la porta USB. 



Il pannello solare è posto sopra al coperchio mentre al lato c’è il foro d’ingresso del cavetto USB. 


Dall’altra parte invece troviamo il pulsante On/OFF. 


La durata della ricarica varia in base al metodo ovviamente. Con il cavo bastano 3 o 4 ore mentre di giorno, con la luce del sole ne servono 8. L’autonomia varia dalle 6 alle 8 ore.


Questa lampada ha una duplice funzione. Oltre che ad illuminare funge anche da bicchiere, infatti, tolto il coperchio, lo si può usare per bere oppure per riporre quello che vogliamo, sigarette, accendino, cellulare, ecc.

Altro prodotto necessario a chi fa campeggio è il fornello. Ce ne sono di vari tipi e dimensioni in commercio ma questo è veramente piccolo e sicuro. La particolarità di questo articolo è che arriva (richiuso in se stesso al massimo) in un contenitore di plastica rigido 10x9x9.





 Quando poi lo si estrae si nota che aprendo le alette delle gambe e del fornello superiore aumenta la dimensione. 





È stabile e privo di pericoli inoltre è antivento perciò anche in presenza di vento la fiamma non si spegne.



Può mantenere una pentola di 10 kg ed ha un tubo che lo collega alla bomboletta di gas lungo 35 cm.


Tutti e due ottimi prodotti che vi consiglio se come me amate le escursioni ed i picnic
La LAMPADA la trovate QUI
Il FORNELLO invece QUI

lunedì 25 gennaio 2016

EAT PUGLIA WINE & FOOD



La settimana scorsa ho anticipato sulla mia pagina Facebook l’arrivo di 4 fantastici prodotti e solo ora riesco finalmente a presentarveli.
Li ho preannunciati con un post che sento molto MIO essendo pugliese e pensavo che, forse un po' per campanilismo, la mia è una delle più belle regioni d'Italia! Dal Gargano al Salento ci sono monumenti da visitare, spiagge incantevoli, Parchi nazionali e grotte meravigliose, i Trulli così caratteristici ed il cibo genuino, sia di terra che di mare. Rape, cavoli, cardi, carciofi, lenticchie, cicerchie e fave accompagnano la nostra pasta (le orecchiette baresi per eccellenza) o "ciceri e tria" tipicamente leccese.
Ed è con enorme piacere che vi presento 

http://www.eatpuglia.eu/


che commercializza e distribuisce prodotti tipici pugliesi e che nasce da un’idea di Giovanni Moriglia, giovane sommelier con la passione per l’enogastronomia e amore per la propria terra.
Avrò modo di approfondire la Puglia, i prodotti pugliesi, le varie ricette e gli esercizi commerciali ai quali non dovrebbero mancare i prodotti Eat Puglia wine & Food, (come per esempio ristoranti, supermercati, pizzerie e bar) perché la mia intenzione è quella di scrivere più post e oggi mi limiterò ad anticiparvi cosa troverete nel sito
Nella categoria “I NOSTRI PRODOTTI” c’è la linea sottolii, quella della pasta, dei taralli, dell’olio extra vergine d’oliva, c’è la linea dei vini biologici e di quelli classici pugliesi, infine c’è la linea delle cassette enogastronomiche.
Ho avuto il piacere di ricevere questi prodotti


La confezione di tarallini è andata a ruba immediatamente! È un prodotto che noi amiamo molto. Gli ingredienti sono quelli che vedete in foto


Ed il gusto è divino. Si sciolgono in bocca e, come le ciliegie, uno tira l’altro. Abbiamo davvero fatto fatica per riuscire a tenerne da parte un po’ per Martina e per la sua merenda a scuola.



Oggi, invece, non avendo nessuna voglia di uscire perché sono molto raffreddata e fuori c’è una temperatura veramente gelida, ho cercato di capire come preparare un piatto semplice ma gustoso. Mi sono ritrovata un solo hamburger ed ho pensato immediatamente alle orecchiette, che nell’immaginario collettivo vengono immediatamente associate alle cime di rapa ma da noi, nel Salento, vengono mangiate con il sugo di pomodoro e polpette oppure con la ricotta di pecora, chiamata ricotta forte.
Bene, l’arte del sapersi arrangiare è ormai comune a tutti e vi vado a far vedere come ho cucinato le orecchiette
Ingredienti per due persone:
-          200 gr. di orecchiette Eat Puglia wine & Food
-          1 zucchina
-          1 hamburger
-          Una confezione di 80 gr di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
-          Origano, pepe e sale
-          Olio extra vergine d’oliva
-          pecorino
Ho tagliato la zucchina a rondelle 


e l’ho fatta soffriggere con un po’ di olio e tanto origano (che è quello che darà il sapore al piatto). Nel frattempo ho tagliato l’hamburger a dadini 


e l’ho unito alla zucchina dopo circa 5 minuti per farli poi cuocere insieme per altri 5/8 minuti. Dopodiché ho unito il formaggio fresco e ho amalgamato il tutto.


Ho lessato le orecchiette (la cottura sulla confezione indica 10 minuti e sono reali e veritieri)


e dopo averle scolate le ho unite al composto mescolandole insieme per mezzo minuto..
Una spolverata di pecorino e pepe et voilà, il pranzo è servito!

Vi lascio molto volentieri i link per saperne di più e per conoscere le novità e vi rimando a breve per un'altra ricetta

ROMWE



Ho già avuto modo di parlarvi di questo bel sito. Si tratta di



http://www.romwe.com/?utm_source=provarexcredere1.blogspot.it&utm_medium=blogger&url_from=provarexcredere1



E QUI trovate una mia wishlist.



Romwe è un negozio di abbigliamento online fornitissimo. Ma oltre a vestiti, gonne, pantaloni, giacche e cappotti troverete anche borse, calzature, accessori di ogni genere (collane, orecchini, bracciali, orologi, foulards, sciarpe e cappellini).



I capi che avevo scelto corrispondono tutti ai miei gusti e proprio seguendo quella lista dei desideri ho voluto prendere una maglietta che mi è piaciuta molto. Ecco a voi il LINK

http://www.romwe.com/Boat-Neck-Loose-Grey-Sweater-p-134920-cat-684.html?utm_source=provarexcredere1.blogspot.it&utm_medium=blogger&url_from=provarexcredere1



Tra l’ordine (molto semplice ed intuitivo) e l’arrivo del maglioncino ci sono voluti 22 giorni. Trovo che il tempo di consegna sia ragionevole. E’ arrivato in una busta richiudibile ed appena l’ho estratto ho sentito ovviamente l’esigenza di lavarlo, prima di indossarlo. Dopo il lavaggio non ho riscontrato nessun difetto ed ho potuto stirarlo con tranquillità.



Nella wishlist ho definito questo maglioncino “romantico” e ne sono ancora molto convinta. 


Mi piacciono queste spalline che scendono e  che con nonchalance cadono giù. Il grigio è molto tenue e corrisponde perfettamente alla foto del sito.  




Ho scelto una M e nonostante mi calzi a pennello, non ho fatto caso alle maniche che, per i miei gusti, sono molto larghe, soprattutto verso i polsi. 





Nel complesso è veramente un bel maglioncino; molto caldo, con la parte interna felpata e le cuciture perfette. 
Vi invito a visitare il sito ROMWE e a dirmi se avete trovato qualcosa di interessante. Alla prossima :)