mercoledì 11 maggio 2016

PORSELLI




Immaginate una bimba di sette anni, con qualche rotolino e molto goffa (a detta sua perchè per me è bellissima!) che però ha un grande desiderio; quello di indossare un tutù pur sapendo di non essere in grado di poter ballare danza classica e di non averne il fisico. Una bambina che appena vede ballerine, vestitini e tunichette immagina di essere un’etoile e volteggia per la stanza e danza, danza e danza…. Sognando.  E pensa al saggio, al balletto, all’emozione, al cuore che batte forte e a tutte quelle sensazioni che solo, forse chi fa danza classica può capire.
Beh quella bimba è mia figlia che io amo più di tutti al mondo e per la quale farei l’impossibile pur di vedere la felicità sul suo viso. Quando ho scartato il pacco stentavo anche io a crederci. 



Non ho mai avuto l’opportunità di vederne uno da vicino… tutto quel tulle e quella magia che emana. I saltelli di felicità, gli occhi lucidi di mia figlia poi mi hanno dato la conferma di aver ricevuto la più bella collaborazione avuta fino adesso per lei. Febbre alta, tracheite e tosse le hanno impedito di provarlo ma era lì, appeso alla maniglia dell’armadio per essere ammirato e baciato ogni 5 minuti. 








Indossarlo è stato la realizzazione del suo sogno e via, uno, due, tre passi, fino ad arrivare al centro della stanza e… grazia ed eleganza, testa alta, portamento signorile e via a fare pirouette, attitude, manège a volontà. 



Il signor Porselli deve aver pensato a  tutte le belle emozioni che il ballo riesce a dare quando ha deciso, nel 1919 di fondare la casa milanese delle scarpine da ballo. Le sceltissime materie prime e la lavorazione raffinata, arricchite poi da un rapporto vivo e diretto con il mondo della danza ed i vari problemi ad essa connessa, hanno fatto di queste scarpine, il prodotto ideale per le danzatrici di oggi.
Dalle iniziale scarpine a punta la produzione si è allargata fino a produrre anche tutù e tunichette, abbigliamento (sempre inerenti alla danza quali costumi, top, calzoncini, pantajazz) ed accessori quali borsoni, porta scarpe, asciugamani e pochette e ballerine da strada. Vi presento le mie….

Ballerine in pelle, suola intera in cuoio morbidissimo, forma a biscotto.

Non sono bellissime? Devo confessarvi che Fabio, mio marito, quando sono andata da lui per chiedergli di fotografarmi ha sbarrato gli occhi. Non mi ha mai visto con un paio di scarpe rosse e mi ha chiesto di indossarle spesso perché mi stanno davvero bene…. Ed io le adoro! Sono graziose e comode.



Ringrazio davvero tanto il signor Porselli e il suo staff per avermi dato questa opportunità e vi invito a dare uno sguardo al sito e alla pagina facebook. Qualsiasi età abbiate sono sicura che vi verrà voglia di sognare e di fantasticare

"La danza, come la vita, è ricca di fantasia, piena di armonia e ha un linguaggio universale, è un sogno di gioia, che si realizza ogni giorno, imparando passo a passo il difficile mestiere di un danzatore. La danza fa parte della nostra vita."
Ilir Shaqiri

14 commenti:

  1. Adoro tutto dal vestito alle ballerine stupende e bravissima la modella li sta benissimo il tutù , brava per la recensione 😊😊😊

    RispondiElimina
  2. come sono contenta per Martina!!! e comunque non ha nessun rotolino, quando entrerà nella pubertà il suo corpo muterà ma lei è già bellissima! :)
    Ma lei fa già un corso di danza? :)
    belle anche le ballerini (le scarpe intendo) bravissima TU <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Martina frequenta un corso di balli di gruppo e le piace tanto. Ma da settembre vorrebbe iniziare quello di danza moderna e hip hop. ☺

      Elimina
  3. splendida la bellissima modella assolutamente non goffa e secondo me invece potrebbe far la ballerina,questo abitino le sta d'incanto e i sogni di una bimba vanno esauditi...splendidi anche le ballerine della modella piu grandicella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me ovviamente è la più bella bambina del mondo e a definirsi rotondetta è lei stessa ma non disdegna un bel piattone di pasta perciò per me sta benissimo così 💜 Finché le mie forze lo consentiranno Martina avrà quello che sarà possibile ed infatti a settembre inizierà il corso di danza moderna come da suo desiderio attuale. Fa sempre bene un po' di moto e socializzazione ☺

      Elimina
  4. Il sorriso dolce della tua piccola Martina dice tutto..è davvero deliziosa col suo tutu'.Anche le ballerine che indossi tu sono graziose e ti calzano a pennello

    RispondiElimina
  5. Prima di tutto complimenti per cosi bellissima bambina <3 che amore ,stupendo sorriso che ha ^_^ molto graziosa con tutu .Ottima recensione complimenti bravissima come sempre <3 baci.

    RispondiElimina
  6. La mia Irene è come la tua Martina, morbida e coccolosa. Ed ha la stessa passione della danza, quindi immagino bene quanto tu ti sia commossa nell'esaudire il suo sogno. È la gioia più grande per noi mamme. E lei è bellissima. Bellissime anche le ballerine, perfette per questa stagione, comode. Un bacio grande a voi due. ❤️

    RispondiElimina
  7. Il tutu e' meraviglioso e la tua piccola ballerina assolutamente adorabile :-)

    RispondiElimina
  8. Allora, a parte la bimba che è spettacolare col suo tutù e le sta un incanto devo dire che le ballerine mi piacciono moltissimo. Il colore è stupendo e ti stanno anche molto bene. Non è una scarpa facile da portare anche se potrebbe sembrarlo.... ti fanno un bel piede e le puoi utilizzare sia con semplici jeans che con abiti più eleganti ! Insomma per riassumere stupende entrambe !

    RispondiElimina
  9. che meraviglia la tua bimba col tutù,bellissimo e molto rifinito nei dettagli,meravigliose e di sicuro comodissime anche le bellerine rosse che l'azienda PORSELLI propone,corrò a dare una sbirciatina al sito

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia tua figlia con quel tutù! Ma dove ce l'ha i rotolini, è perfetta! :-*

    RispondiElimina