PRIVACY POLICY AND COOKIE

PRIVACY POLICY AND COOKIE
Questo blog utilizza cookie tecnici di Google necessari al suo funzionamento e cookie di terze parti per migliorare la navigazione, analizzando il traffico e la condivisione. Scorrendo questo blog o proseguendo la navigazione in altra maniera ACCONSENTI all'uso dei Cookie e ACCETTI il trattamento dei dati secondo il GDPR. Per maggiori INFO clicca sul banner sopra

martedì 22 maggio 2018

AICOK - Estrattore di frutta e verdure

Ho avuto la possibilità di provare finalmente un estrattore. Era da un po' che lo desideravo, anche perchè avendo una figlia che non ama mangiare frutta e verdura ma preferisce berla, la trovavo la giusta soluzione ai miei problemi. Il fatto è che non cercavo un semplice spremiagrumi ma non volevo nemmeno una centrifuga o frullatore che lavorano gli alimenti in modo veloce e surriscaldandoli. L'estrattore, come si sa, estrae il succo di frutta e verdura, attraverso una sorta di vite che spreme lentamente i cibi. In questo modo mantiente inalterate le sostanze nutrizionali e gli enzimi.

Il mio nuovo estrattore è a marchio




E' il modello aggiornato del vecchio Juice Jug ed è nuovo di zecca, prodotto proprio in questo ultimo anno. 



Premetto che non ho mai avuto un estrattore ma proprio perchè il mio desiderio era averne uno, mi sono sempre documentata ed ho guardato video, anche comparativi, per farmi un'idea sul prezzo e sul modello migliore. 



Ora, dopo aver visto prima il design (fantastico – mi piace proprio tanto) ed aver provato questo di Aicok, sono pronta per dare il mio giudizio. 


Arriva super imballato ed ogni pezzo è avvolto in bustine. 



Nella scatola c'è, oltre al manuale di utilizzo (e per la mia felicità anche in lingua italiana) anche un libricino di ricette.



Grazie alla guida passo passo, è facilissimo montarlo. Ha una velocità di 80 giri/min ed una potenza di 150W. È preferibile non aggiungere ghiaccio o semi duri insieme alla frutta.



È abbastanza silenzioso (non raggiunge i 60 decibel) Il bello è che grazie alla spazzola di pulizia e le parti rimovibili questo estrattore è facile da pulire e tutti i pezzi possono essere messi in lavastoviglie. 



Ora vorrei mostrarvi un breve filmato. Ho deciso di pulire metà pera, una mela e un'arancia e di fare la prova. Ecco a voi cosa è venuto fuori




Avrete notato, alla fine del video, che abbiamo preferito ripassare la polpa una seconda volta poiché ci sembrava che fosse molto umida. Abbiamo fatto bene perchè è uscito un altro po' di succo. 



Alla fine posso concludere dicendo che rispetto ad altri estrattori il costo è abbastanza basso. Se non siete di grandi pretese potreste essere contenti delle prestazioni anche se dovete tenere conto che è sempre il caso di rimettere nell'estrattore gli scarti una seconda, se non una terza volta.

Il costo è di € 89,99 e questo è il LINK dove poter acquistare l'estrattore AICOK



6 commenti:

  1. Stupendo prodotto lo vorrei anch'io, grazie mille per ottima recensione come sempre bravissima.

    RispondiElimina
  2. ne ho visti tanti con un prezzo davvero alto , questo svolge perfettamente tutte le funzioni e il prezzo è ottimo

    RispondiElimina
  3. Devo dire che mi ritrovo a vivere la tua stessa situazione... mia figlia nn vuole mai e dico mai mangiare la fritta ma se le propongo bevande a base di frutte ne è felice e nn si tira indietro... questo bel prodotto potrebbe rivelarsi la scelta migliore anche per me.

    RispondiElimina
  4. Ciao! Mi ha sempre incuriosita l'estrattore, forse sarà uno dei miei futuri acquisti.

    RispondiElimina
  5. Ciao, io è un po' che sto cercando un estrattore e non conoscevo questo marchio. Potrebbe essere adatto a me, segno.

    RispondiElimina
  6. Utile, pratico e risolutivo nel caso di figli capricciosi, ma che ci posso fare? Sono troppo pigra anche per azionare un robot da cucina! ahahahahah

    RispondiElimina